cristianpagliariccio.net

Ha in mente il tuo benessere!

Categoria: BES

Disabilità, Autismo e scuola: il principio del minimo inconveniente e i rischi per il futuro

Tempo di lettura: 2 minuti

non_disturbare2Nella scuola Italiana le persone con disabilità stanno bene. I bambini ed i ragazzi sono ben voluti, accettati e riescono a trovare un valido supporto che rende loro la la vita più semplice e migliore.

Le famiglie trovano aiuto e tirano un sospiro di sollievo, perché tutto funziona. La sofferenza della mallattia dei figli viene alleviata, perché c’è una comunità scolastica che si occupa e si preoccupa di rendere la vita migliore a tutti, seguendo il principio di inclusione totale. (altro…)

Font comuni: uso per i DSA

Tempo di lettura: 2 minuti

FONTIn questo articolo si parla di font: i vari tipi di caratteri che vengono usati nel computer per cambiare gli stili di scrittura. Se dovessimo fare un paragone, i font equivalgono al formato digitale delle varie calligrafie delle persone.

Lo scopo di questo articolo è dare indicazioni su come aiutare gli studenti in difficoltà nei compiti di lettura, soprattutto i più piccoli, usando i font.

Questo aiuto lo si può dare come genitori o insegnanti.

In alternativa, se si è grandi, le informazioni possono essere usate per aiutarsi da soli, usando soluzioni comuni e senza necessariamente far ricorso a strumenti a pagamento. (altro…)

Inclusione e BES 6: l’inclusione ed i BES riguardano solo la scuola?

Tempo di lettura: 4 minuti

Social_ResearchLa Direttiva del 27 dicembre 2012 e la C.M. n. 8 del 6 marzo 2013 hanno contribuito a far lievitare le discussioni attorno ai temi dell’inclusione e dei BES, soprattutto in relazione al contesto scolastico. Per questo motivo, può nascere una domanda spontanea: l’inclusione ed i BES riguardano solo la scuola?

A livello delle attuali indicazioni di legge forse SI ma a livello concettuale e di sviluppo futuro sicuramente NO.

In questo sesto scritto dedicato all’inclusione ed i BES, si cercherà di chiarire il perché di tale risposta. (altro…)

Inclusione e BES 5: quali possono essere i potenziali rischi dell’applicazione della normativa sui BES a scuola?

Tempo di lettura: 8 minuti

Attenzione_BESNei precedenti articoli centrati sui temi dell’inclusione e dei BES si è cercato di mettere a fuoco molte delle potenzialità dell’applicazione delle nuove normative scolastiche (Direttiva del 27 dicembre 2012 e C.M. n. 8 del 6 marzo 2013), giustificando spesso l’importanza dei cambiamenti che stanno avvenendo.

Tuttavia, può essere lecito chiedersi: quali possono essere i potenziali rischi dell’applicazione della normativa sui BES a scuola?

(altro…)

Inclusione e BES 4: Come si fa progettazione per i BES?

Tempo di lettura: 6 minuti

progettazione_besUltimamamente di BES si parla molto. La maggior parte delle parole spese tende stimolare una crescita culturale volta a sottolineare l’importanza di favorire l’inclusione ed il pieno rispetto dei BES nelle scuole, in modo da favorire un clima adeguato di crescita e di apprendimento per tutti. Ampio spazio è dato anche alla presentazione delle pratiche realizzate, che pure hanno una loro utilità. Minor attenzione, invece, sembra essere dedicata ai principi della progettazione, vale a dire a quegli elementi che possono orientare una progettazione e consentono di avere un controllo sul processo di insegnamento. Nella maggior parte dei casi, infatti, non è sufficiente prendere una scheda precompilata ed assegnarla agli alunni o agli studenti. Il lavoro e lo sforzo vanno diretti proprio alla creazione di ciò che serve (magari includendo anche del materiale già esistente). Per questo motivo, in questo quarto articolo dedicato all’inclusione ed ai BES si tenterà di rispondere alla seguente domanda: come si fa progettazione per i BES? (altro…)

cristianpagliariccio.net © 2009 - 2018